Home

Chi siamo

Statuto

Pubblicazioni

Da vedere

Contatti

 
   
  Conferenze

Pubblicazioni a stampa

La storia in pdf

 
   
  scarica pdf

1.646 kb

Giovanni Santelli], Appunti di storiografia brescellese - Ireneo Affò e S. Genesio vescovo di Brescello. Grazie a un buon numero di lettere inedite, scritte dal 5 gennaio 1781 al 23 luglio 1790, l’articolo illustra dettagliatamente il graduale percorso formativo che ha portato l’Affò dalla negazione assoluta della storicità del culto di S. Genesio, vescovo di Brescello, a farsene il più convinto promulgatore.

 
  scarica pdf

326 kb

Anselmo Mori [a cura di Giovanni Santelli], Un’ultima parola sul luogo di nascita di S. Alberto degli Avogadri. L’articolo ripropone la “lettura” che mons. Mori tenne presso la R. Deputazione di Storia Patria di Reggio Emilia il 6 luglio 1935, corredandola con il relativo lemma tratto dal Dizionario Biografico degli Italiani, edito dalla Treccani, così da inquadrare compiutamente la disputa, viva ancora oggi, sul luogo di nascita di questo Santo, già patriarca di Gerusalemme e redattore della “Regola” dei Carmelitani, cui mons. Mori aveva tentato di mettere la parola fine, ma restando del tutto inascoltato.

 
  scarica pdf

971 kb

Giovanni Santelli, Gli Statuti di Brescello nel 1859. L’articolo illustra le norme che per molti secoli, a partire dal tardo Medioevo, hanno regolato la vita della comunità brescellese (Brescello, Boretto, Lentigione e, per un certo periodo anche Gualtieri). Erano suddivisi in tre libri: il primo che riguardava la nomina e i poteri del Podestà, del Consiglio e dei Consiglieri, il secondo regolava le cause civili e il terzo quelle penali, con l’ampia gamma di sanzioni previste, che non di rado comprendevano la pena di morte.

 
  scarica pdf

718 kb

Gabriele Fabbrici, L’esercito estense a Brescello nel 1859. È ben noto che Brescello, a metà dell’Ottocento, era difeso da un importante sistema di fortificazioni, le famose Torri Massimiliane, che ne facevano un robusto caposaldo austriaco in sponda destra del Po. L’articolo illustra, sulla base di numerose notizie documentali, le forze che presidiavano la piazzaforte di Brescello e le loro vicende durante la II Guerra d’Indipendenza.

 
  scarica pdf

970 kb

Andrea Carmeli, La pala della Beata Vergine delle Grazie di Carlo Zatti nella chiesa parrocchiale di Brescello. Le vicissitudini ottocentesche della pala dell’altare intitolato a S. Maria delle Grazie, nella parrocchiale di Brescello, ricostruite sulla base di un carteggio inedito.

 
  scarica pdf

1650 kb

Mons. Anselmo Mori [a cura di G. Samtelli], Alluvioni del Po. Questa monografia di mons. Mori fu originariamente pubblicata nel vol. I, Terza Serie, della R. Deputazione di Storia Patria per l’Emilia e la Romagna – Sezione Parmense, da cui venne poi tratto un estratto, stampato presso l’Officina Grafica Fresching di Parma, che l’autore dedicò ad Anna Beatrice Bertoli e Alberto Messori il giorno del loro matrimonio, avvenuto il 19 giugno 1938.

 
  scarica pdf

1301 kb

Maicol Boldini e Giovanni Santelli, Mosaici romani a Brescello: ritrovamenti di pavimenti musivi a Brescello e, indirettamente, la storia dell’edificio delle scuole elementari e del museo archeologico brescellese.

 
  scarica pdf

688 kb

Giovanni Santelli, Scherzi da... cartoline illustrate ovvero: quando la realtà supera la fantasia.

 
  scarica pdf

375 kb

Giuseppe Ligabue, Le statue lignee di Santa Caterina d’Alessandria e Santa Lucia nella chiesa della Concezione di Brescello Vi sono illustrate due belle statue lignee policrome che arricchiscono la chiesa sussidiaria della parrocchia di Brescello.

 
  scarica pdf

814 kb

Giovanni Santelli, La peste del 1630 sulle rive del Po È la storia documentata della terribile epidemia descritta dal Manzoni, che ha colpito la nostra zona non meno che Milano, con i provvedimenti presi per fronteggiarla, i metodi di cura e alcuni aneddoti sulle tragedie e gli eroismi che l’hanno accompagnata.

 
  scarica pdf

1469 kb

Gabriele Fabbrici, La piazzaforte di Brescello nell'Ottocento - Le Torri Massimiliane L'articolo tratta della storia e delle caratteristiche tecniche delle fortificazioni brescellesi dell’ottocento, che collegavano il Ducato Estense con il Lombardo – Veneto, grazie anche al ponte in barche progettato da Carlo Birago.

 
  scarica pdf

407 kb

Giovanni Santelli, Ghiarole, frazione di Brescello - Appunti di Storia L'antico Bersanello, l'origine del toponimo Ghiarole, il Santuario Mariano, l'organo, l'Asilo Infantile Arnaldo Baruffaldi, il mulino Cases, le deviazioni dell'Enza, le alluvioni e la difesa dalle piene ai tempi del duca, la Guerra delle pioppe e alcuni brescellesi del passato sono gli argomenti trattati in questo breve studio.

 
  scarica pdf

1510 kb

Giuliano Gelmini e Giovanni Santelli, Il brescellese Marchionne Toschi e la misura del tempo La misura del tempo, attraverso i secoli, con particolare riferimento agli orologi da torre e all’orologiaio brescellese Marchionne Toschi e alla sua scuola che, nel XV secolo, ha realizzato orologi con automi (batticampana, angeli tubicini, re magi, ecc.) in diverse città dell’Italia Settentrionale.

 
  scarica pdf

393 kb

Mariachiara Bianchi e Giovanni Santelli, O tempora, o mores! Brescello, il Carnevale, la Fiera della I Domenica di Quaresima, la predicazione di don Lorenzo Mainardi e la Festa Bacchica di Albino Umiltà sono i principali protagonisti di questo articolo ambientato nel 1870.

 
  scarica pdf

152 kb

Andrea Carmeli, La lapide commemorativa di Garibaldi e la giornata patriottica del 9 maggio 1886 a Brescello, ovvero lo strano caso brescellese della lapide a Garibaldi in via Panizzi e del monumento a Panizzi in piazza Garibaldi.

 
  scarica pdf

1175 kb

Giuliano Gelmini e Giovanni Santelli, L'oratorio lateranense di Lentigione intitolato al Nome SS. di Maria Vergine. La storia documentata del piccolo gioiello lentigionese, dal 1729 ai giorni nostri.

 
  scarica pdf

3370 kb

Gabriele Fabbrici, Nabor Soliani, progettista navale militare. Il Brescellese più celebre, a livello internazionale, all'inizio del novecento.

 
  scarica pdf

2660 kb

Giovanni Santelli, Brescello: antiche strade. ovvero l’origine e il tracciato, in Comune di Brescello, delle strade Teutonica, Francigena e Imperiale.

 
  scarica pdf

941 kb

Andrea Carmeli e Giuseppe Ligabue, La chiesa della Concezione di Brescello e le sue ancone monumentali. ovvero il progredire degli studi su uno dei gioielli brescellesi meno noti

 
  scarica pdf

650 kb

Giovanni Santelli, La Guerra di Successione Spagnola sulle rive del Po (1702-1704). ovvero la guerra che portò, dopo un lungo assedio, alla distruzione della cinta pentagona cinquecentesca

 
  scarica pdf

1142 kb

Marinella Pigozzi, Ercole a Brescello. Nuove testimonianze per Jacopo Sansovino. Un approfondito studio sul Pasquèn dei Brescellesi e sull'artista che l'ha scolpito.

 
  scarica pdf

878 kb

Andrea Carmeli, Il “Brigantino estense della Madonna delle Grazie in Po” a Brescello. Documenti inerenti il "bergantino" di Brescello dal XVI al XIX sec.

 
  scarica pdf

1020 kb

Gabriele Fabbrici, Droctulf: un guerriero longobardo al servizio di Bisanzio. Una pagina di storia brescellese nel buio del Medioevo.

 
  scarica pdf

2262 kb

Giuseppe Ligabue e Giovanni Santelli, Gaetano Amade' (Brescello 1842 – Reggio 1926) Breve biografia e alcune opere del valente pittore brescellese Gaetano Amadei.

 
  scarica pdf

2174 kb

Gabriele Fabbrici, Il tesoretto monetale di Brescello del VI secolo Un po' di luce sui secoli bui da un tesoretto rinvenuto a Brescello e confluito nel Museo Civico “Carlo Verri” di Biassono (Monza – Brianza).

 
  scarica pdf

1830 kb

Giuseppe Ligabue, I paliotti in scagliola delle chiese di Brescello Tecnica di realizzazione e catalogo dei paliotti in scagliola tutt'oggi presenti nelle chiese brescellesi.

 
  scarica pdf

3072 kb

Giovanni Santelli, Brescello 2 marzo 1814: una battaglia dimenticata Battaglie cruente e mediatiche che hanno caratterizzato il tramonto di Napoleone a Brescello e dintorni.

 
  scarica pdf

1996 kb

Giovanni Santelli, La Pace di Brescello del 27 giugno 1593 Cronaca di un trattato di pace sulla scorta di sette documenti inediti.